#MFW17 VITTORIO BRANCHIZIO MEN’S S/S 2017 PRESENTATION

VITTORIO BRANCHIZIO, designer vincitore dell’edizione 2015 del concorso WHO IS ON NEXT?UOMO

Con un’esperienza decennale nel mondo della maglieria, Vittorio Branchizio lancia nel 2014 la sua linea knitwear da uomo. Le sue collezioni sono il risultato di una profonda ricerca e di una sperimentazione che guarda costantemente al mondo delle arti visive e a collaborazioni con artisti internazionali. A giugno 2015 vince il concorso Who Is On Next?Uomo con la sua collezione S/S 2016. Filati nobili, tecnologie avanzate e design sono la sua signature, in una fusione tra il romantico minimalismo delle forme e la complessità di texture e geometrie. Una maglieria dove elementi in apparente contrasto si combinano in poetiche atmosfere postindustriali.  
Nella collezione S/S 2017 Vittorio Branchizio parla di Metamorfosi e conferma la sua ricerca sulla maglieria in termini di trasformazione e sperimentazione.

In un gioco di stratificazioni e tramature i capi vengono qui reinterpretati, creando tessuti in maglia che vengono poi assemblati con dettagli tecnici e composizioni sulle quali i colori e le elaborazioni geometriche pittoriche si amalgamano alla tridimensionalità delle texture.

“METAMORFOSI è il nome che ho voluto dare alla mia collezione e installazione intesa come trasformazione del capo. Ho studiato gli effetti ottenibili sulle fibre realizzando la collezione con due tecniche differenti così da creare tessuti in maglia successivamente trasformabili. La prima variante è la sovrapposizione di tripli di cotone al cui interno sono tramati fili fluttuanti di seta lino e cotone realizzato in finezza molto sottile 18, mentre la seconda è la tramatura di filo finezza 3 ingabbiato in finezza molto sottile 18”. – V.Branchizio

Sul nero notturno tessiture di blu, cacao e avio percorrono l’interno delle stratificazioni dove il bianco fa da sfondo.

Il colore naturale della fibra prende vita tramite la rielaborazione pittorica in corrosione piazzata e successivamente in parte colorata.

L’installazione, creata in collaborazione con i designer Uros Mihic e Simone Fantoni ,vuole esprimere le sovrapposizioni e la leggerezza che caratterizzano la collezione.

Per gli interventi pittorici sui capi lo stilista Vittorio Branchizio ha rinnovato la sua collaborazione con l’artista Sergio Perrero.

Thanks to 

Karla Otto Press Office 

   
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...