The Space Via Cerva // Showroom 

#thinkingaboutyou#coachellanight#angelnight#whereareünow

PHOTOGRAPHER : PAOLO BIAVA

   
 

Annunci

#MFW16 Philipp Plein Plein Punk

Dress code Punk, riparte da qui la sfilata PP al Social Music City di Milano ; show ipervisivo a colpi di punk e street-style. Un formidabile Tyga che rappa live saltando sulle macchine cromate d’oro e argento, modelli che indossano t-shirt strappate, blazer dai piccoli revers puntellati di borchie , chiodi in pelle logorata , skinny jeans cosparsi da tag Plein Punk , sneakers con grandi aquile di metallo e l’immancabile suola al led. Protagonista indiscusso Lucky Blue Smith che corre in passerella in piedi su una moto, social media phenomenon con oltre un milione di followers su Instagram, non solo modello ma anche musicista con la band The Atomics formata dalle sue tre sorelle Pyper, Daisy Clementine e Cheyenne. Presente al Party anche il coreano Sang Woo Kim simpaticissimo e super funny con piercing al naso e sguardo ipnotizzante.

RINGS : DIEUXJLSM & GRIMOLDIEU (GRIMOLDIEU.COM) 

THANKS TO : Maddalena B.Tedeschi – International PR Manager PHILIPP PLEIN 
   
                                         

#MFW16 Ermanno Scervino

L’uomo Ermanno Scervino per la primavera estate 2016 si abbandona ad una dimensione glamour dégagée. Suggestioni militari incontrano incontarno il mondo sartoriale, dando vita a combinazioni inattese. La collezzione gioca con le fibre naturali per ottenere nuovi effetti materici : juta , canapa , lino , cotone/carta. Blazer e giacche destrutturate in linone invecchiato , taglio vivo , esaltano una nuova silhouette. Maglie tricot sono impreziosite da intarsi floreali o da fili di paillettes nei toni polverosi. Il macro pied-de-poul si oppone al camouflage, mentre la giacca Napoleonica diventa un piumino o caban in canapa. I tessuti jacquard floreali acquistano leggerezza sul denim, sulle camicie in filandra o goffrati nei completi sartoriali. La riga regimental è protagonista assoluta e descrive geometrie a contrasto.

THANKS TO : ERMANNO SCERVINO PRESS OFFICE

   
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
   

#MFW16 Stella Jean

Sulle passerelle di Milano Moda Uomo sfila la collezione primavera estate 2016 di Stella Jean che indossa l’artigianalità delle righe del Burkina Faso in una realtà che racchiude gli estremi del globo sia in senso geografico che antropologico. Gli uomini Stella Jean portano su di sé i tracciati di quest’anima piena e così come le righe, essi sono punti in continuo movimento. Le righe, simbolo di rigore, ordine, intransigenza, propri di un contesto estremamente urbano, e il valore umano/manifatturiero di prodotti che scaturiscono da un intricato caleidoscopio creativo di mani laboriose,delle donne dei villaggi del Burkina Faso. Capi must come il parka, inteso come simbolo tonico metropolitano incontra i sandali che rappresentano la terra, il villaggio ed il relativo allentamento,così come la giacca, o il trench, ed il loro immediato rimando ad un contegno urbano, prendono vita in unione con i bermuda o il costume stampato con motivi e colori che, avvicinandosi all’equatore, dettano rilassamento ed allegria.

THANKS TO : STELLA JEAN PRESS OFFICE STUDIO RE PUBLIC RELATIONS

   
    
    
    
    
    
    
    
    
    
   

PHILIPP PLEIN Autumn / Winter 2015/16 Menswear

Prima della sfilata ufficiale diamo un’ultima occhiata alla collezione autunno/inverno 2015/16, nella nuova sede di via Borgonuovo 4. Una collezione dal mood adrenalinico , i colori principali sono il bianco e nero , verde militare , bordeaux e grigio. Dettagli presi in prestito dal mondo dello sport e l’aviazione. Un potente mix di ispirazioni che si traducono in una collezione aggressiva ed estremamente raffinata. Il bomber, uno dei più importanti simboli dei pionieri dell’aviazione, viene rivisto in una versione ad alto volume. Mentre la pelliccia a doppia faccia presenta un gioco di colori contrastanti e volumi. Combinazioni di stile militare, in contrasto con pellami morbidi , elementi in 3D geometrici e grafica del logo che caratterizzano l’immagine di una feroce pantera giacche decorate e t-shirt con caratteri gotici. Caschi, ginocchiere, imbottiture ergonomiche in pitone e pelle. Sneakers steam-punk con suole LED-illuminati.

PHOTOGRAPHER : TINKA VON STEFAN

THANKS TO : Maddalena B.Tedeschi – International PR Manager PHILIPP PLEIN 

11260387_10206619125414418_38821194_o

11117444_10206619123574372_1740404767_n 11208846_10206619121734326_582782647_n 11260387_10206619125414418_38821194_o 11261631_10206619125134411_306681499_o 11261660_10206619122854354_461386676_o 11289899_10206619122574347_1345796570_n 11324068_10206619126854454_439515233_n 11336024_10206619122534346_435479429_n 11351111_10206619123254364_1385897246_o 11354822_10206619122054334_444242314_n 11414923_10206619122174337_1688119663_o 11416930_10206619125014408_1943288455_o 11416953_10206619127094460_1183585979_o 11417038_10206619123614373_1908557479_o 11420052_10206619127454469_1077478365_n 11420084_10206619123814378_2016174631_n 11420354_10206619126494445_1410389276_o 11422125_10206619125694425_1803843558_o 11422146_10206619126654449_1702603096_o 11422908_10206619124094385_1112638074_o 11422962_10206619125574422_563693893_o 11426148_10206619123774377_4468067_o 11428905_10206619121214313_1810925496_o 11429890_10206619126774452_913861493_o 11429909_10206619122094335_1536736986_o 11536849_10206619122974357_1329339188_n